Pagine

venerdì 24 aprile 2009

Nidificazione di cicogna nella Piana di S. Nicola

video
La Piana di S. Nicola di Mazara, vuoi per la presenza della pseudo steppa a gariga e sciare, del Lago Preola e Gorghi Tondi e del Pantano Leone, vuoi per l'importanza trofica offerta anche dalla discarica comunale di Campobello di Mazara, ormai da anni è area di grande attrazione per la cicogna bianca. I continui atti vandalici e la mancanza di controlli sul territorio non hanno permesso, però , la riproduzione dell'uccello in zona, inducendolo a spostarsi altrove. Quest'anno, intorno al 3 aprile, una coppia di cicogne ha iniziato a costruire un nido su di un palo di luce disattivato proprio davanti al cancello d'ingresso est della discarica comunale di Campobello di Mazara. Una forte sciroccata di qualche giorno dopo ha rimosso, però, il grosso nido, facendolo rovinare a terra. Si era pensato al fallimento di un altro tentativo di riproduzione in loco, la coppia, invece, nel volgere di pochi giorni, ostinatamente, ha ricostruito il nido occupandolo stabilmente. Un'altra dimostrazione di quanto quest'uccello sia attaccato a questo territorio e l'occasione per i Comuni interessati e l'ATO TP2 che attraverso la buona gestione dei rifiuti, la salvaguardia e la possibile istituzione di carnai potrebbero dimostrare la compatibilità di questa discarica con l'ambiente circostante.

(Ricevuto da Girolamo Pietro Palermo, Responsabile Associazione ACLI ANNI VERDI "Gruppo Franciscus Cupani", e integralmente pubblicato)

Nessun commento: